Alle soglie della vita

Domodama

Alle_soglie_della_vita_01 scena dal film di Ingmar Bergman del 1958, Alle soglie della vita

La Giornata internazionale della donna come occasione per approfondire un tema complesso, i segni lasciati dalla nascita. La nostra prima di tutto, quella dei nostri figli attraverso i nostri corpi, quella delle persone che amiamo e di coloro che ci circondano ed i cui racconti si imprimono su di noi come altrettanti segni, non fisici, ma ugualmente scritti nella nostra pelle e forse a volte incrostati sulle nostre memorie corporee, rei di mettere ancor più in rilievo le nostre interne separazioni. Alle soglie della vita, prima di venire alla luce, esistono già i racconti, i condizionamenti, che spetta a noi e solo a noi snidare perché mai palesemente mostrati o dimostrabili.

La nascita e i corpi delle donne. Un otto marzo che ci restituisce a uno di quei passaggi che avvengono ancora per mezzo delle donne, quelle donne che…

View original post 1.017 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...